sabato 31 dicembre 2011

Anteprima 2012: Switched. Il Segreto del Regno Perduto di Amanda Hocking

Ciao a tutti ragazzi!
Pronti per una novità da leccarsi i baffi??
Il libro che vi presenterò in questo post uscirà il 21 Gennaio per la Fazi Editore... aspetto questo titolo da tanto e non vedo l'ora di poterlo leggere...
Il titolo del libro è Switched. Il Segreto del Regno Perduto di Amanda Hocking.
Curiosa la storia dell'autrice, rifiutata da tutte le casa editrici Americane ha deciso di auto pubblicarsi sul famoso sito Amazon, da li ha avuto un successo incredibile, i diritti di Switched sono stati venduti in 30 paesi, c'e la possibilità che il libro possa diventare un film, insomma credo proprio che sia un libro da leggere no?




Titolo: Switched. Il Segreto del Regno Perduto
Autore: Amanda Hocking
Editore: Fazi
Pagine: 334
Prezzo: 10,00€
Trama:

Wendy Everly sa di essere diversa dalle altre ragazze, ha scoperto di possedere un potere oscuro che le permette di influenzare le decisioni altrui, un potere segreto che non può rivelare a nessuno. La scuola della piccola cittadina di provincia in cui si è trasferita con la famiglia, le sta stretta, il rapporto con la madre è conflittuale, tutto sembra insopportabile finché una notte si presenta alla finestra della sua stanza il misterioso e affascinante Finn, da poco in città. L'arrivo di Finn sconvolge il mondo di Wendy. Questo strano ragazzo possiede la chiave de suo passato e le risposte sui suoi poteri e rappresenta la porta d'accesso a un luogo che Wendy non avrebbe mai immaginato potesse esistere.


Le Copertina Americane della trilogia Trylle:




L'autrice:

Amanda Hocking ha ventisette anni, vive in Minnesota e non aveva mai venduto un solo libro prima del 15 Aprile 2010, fino ad allora i suoi romanzi erano stati rifiutati da tutti gli editori americani. Poi li ha pubblicati su Amazon e ha ottenuto un successo senza precedenti, arrivando a vendere oltre due milioni di copie. I suoi romanzi sono stati definiti un vero e proprio fenomeno del "self-publishing", e secondo il The Observer Amanda è l'esempio più spettacolare di un autrice che nel mondo digitale ha trovato una minera d'oro.


Nessun commento:

Posta un commento