Pages

mercoledì 25 gennaio 2012

La Via dei Re di Brandon Sanderson

Allora, questo non è un post novità, ma una specie di mia curiosità!
Allora in libreria ho scoperto un libro che mi a catturato, copertine, mole del libro e sopratutto la trama e quindi volevo sapere un vostro parere, naturalmente per chi ha letto il libro.
Comunque il libro è uscito a Dicembre, i primi di Dicembre edito dalla Fanucci e si chiama La Via dei Re di Brandon Sanderson.
Ok voi vi domanderete perché non compri il libro se ti piace? Bé perché costa 30 euro, e si sono molti, chiaramente li spenderei se il libro mi piace, però prima di comprarlo vorrei sentire un po di opinioni e quindi da fatemi sapere un pochino xD


Titolo: La Via dei Re 
Autore: Brandon Sanderson
Editore: Fanucci
Pagine: 1152
Prezzo: 30,00€
Trama:

Rimpiango i giorni precedenti all'Ultima Desolazione. L'epoca prima che gli Araldi ci abbandonassero e i Cavalieri Radiosi si rivoltassero contro di noi. Un tempo in cui c'era ancora la magia nel mondo e l'onore nel cuore degli uomini. Il mondo divenne nostro e noi lo perdemmo. Pare che nulla costituisca una sfida per le anime degli uomini quanto la vittoria stessa. Forse quella vittoria è stata un'illusione fin dall'inizio? I nostri nemici si resero conto che quanto più duramente si battevano, tanto più resistevamo? Ci sono quattro persone che noi osserviamo. Il primo è un chirurgo, costretto a mettere da parte la guarigione per diventare un soldato nella guerra più brutale del nostro tempo. Il secondo è un assassino, un omicida che piange mentre uccide. La terza è una bugiarda, una giovane donna che indossa il mantello di una studiosa sopra il cuore di una ladra. L'ultimo è un alto principe, un condottiero i cui occhi si sono aperti sul passato mentre la sua sete di battaglia va scemando. Il mondo può cambiare. L'uso dei Flussi e degli Strati può tornare; la magia dei giorni antichi può essere di nuovo nostra. Queste quattro persone ne sono la chiave. Una di loro può redimerci. Un'altra ci distruggerà.

Nessun commento:

Posta un commento