Pages

lunedì 30 aprile 2012

Anteprima: Il Sostituto di Brenna Yovanoff


Maggio è veramente pienissimo di novità, novità davvero spettacolari una delle più belle ve le sto per presentare.
E' impossibile che la copertina di questo nuovo romanzo passi inosservata, facendo uno dei miei soliti giretti nei siti esteri la notai subito infatti e ancora non riesco a crede che finalmente questo romanzo approdi nelle librerie nostrane.
Il Sostituto è il titolo del romanzo scritto da Brenna Yovanoff che uscirà nei primi di Maggio per la Asengard Editore.
Il sostituto uno Young Adult con un tocco paranormale è il libro d'esordio di questa giovanissima autrice che in America ha ricevuto un grandissimo successo, un punto a suo favore? Il libro è autoconclusivo...eh si avete capito bene.
Se siete ancora indecisi presto il sito verrà aggiornato con i primi capitoli del libro, tenetelo d'occhio ;)
Per quanto riguarda me io non ho nessuna incertezza, il Sostituto sarà mio.


Titolo: Il Sostituto
Autore: Brenna Yovanoff
Editore: Asengard
Pagine: 288
Prezzo: 12,00€


Trama:
Malcolm Doyle vive a Gentry, una cittadina della provincia americana. Ma il mondo da cui proviene è un mondo fatto di tunnel e acque buie e profonde, un mondo di esseri spaventosi comandati da una crudele principessa. Malcolm è un sostituto, un essere lasciato nella culla di un bambino rapito sedici anni prima.
Allergico al ferro e al terreno consacrato, Malcolm sta lentamente morendo a contatto con il mondo umano.
Farebbe qualsiasi cosa per vivere come una persona normale ma, quando la sorella di una sua amica viene rapita e portata sottoterra, è costretto a tornare nel mondo da cui proviene, scoprendo molto del suo passato ed entrando in contatto con un mondo tanto inquietante quanto particolare.


L'Autrice:


Brenna Yovanoff debutta con Il sostituto, che diventa subito un Bestseller nelle classifiche del New York Timese viene tradotto in quasi venti lingue. Ha un Master in Scrittura creativa, e vive con il marito a Denver, nel Colorado.
Nel suo sito web, scrive di sé:
Sono brava a calcio, con i videogame violenti e a fare torte di pasta sfoglia.
Ballo male, non so prendere decisioni né ispirare fiducia come figura autorevole. Credo che sia dovuto al fatto che sono bassa e che non riesco a dare l’impressione di sapere di cosa sto parlando.
Sono stata istruita a casa fino a quindici anni, cosa che probabilmente ha condizionato la mia visione del mondo in un modo che non riesco a comprendere.
Inoltre, mi piacciono da matti le parentesi. (Davvero.)

Il Book Trailer:

2 commenti:

  1. E.. anche mio!
    Complimenti all'editore per aver dato un prezzo accesibile al romanzo :D

    RispondiElimina
  2. Questo libro mi sembra interessante e il mondo in cui è ambientato mi ricorda un po' il mondo di tunnel sotterranei di Nessun Dove di Neil Gaiman...

    RispondiElimina