Pages

domenica 24 marzo 2013

Novità: Risveglio di Anne Rice


Buona Domenica miei cari lettori, nuova novità per voi uscita il 7 Marzo.
La Longanesi ha portato in libreria Risveglio scritto dalla mia adorata Anne Rice famosa autrice delle Cronache dei Vampiri.
Il Risveglio non è un nuovo romanzo della serie sopra citata -anche perché come sapete ha avuto già fine - ma è il primo libro della Trilogia dei Sensi che racconta la storia della Bella Addormenta dopo il suo risveglio... Questa trilogia fu pubblicata alla fine degli anni 90 dalla Sperling & Kupfer anche se non ha visto mai una fine e cosi oggi la Longanesi ha deciso di riproporla grazie anche ai temi trattati, erotismo e sensualità... dopo Cinquanta Sfumature ormai si salvi chi può, comunque per questo romanzo c'e qualcosa di diverso.
Quando conobbi Anna Rice e tutto il mondo meraviglioso che è riuscita a creare sono andato a spulciare in rete tutto le opere dell'autrice e ecco spuntare la storia della Bella Addormentata, lessi il romanzo scaricando il pdf e mi piacque, dovete sapere che ero relativamente piccolo quando lo lessi e altra cosa che dovete sapere questo romanzo ha delle tinte... erotiche e quindi lo stupore per quest'opera era davvero tantissimo, non so come potrei valutare questo romanzo ora, sta di fatto che questa serie non è mai giunta completa in Italia ma ora la Longanesi ha deciso di riproporla e io la prenderò sicuramente!
Gli altri due libri, Abbandono e Estasi usciranno rispettivamente il 4 Aprile e il 18 Arpile.


Titolo: Risveglio
Autore: Anne Rice
Editore: Longanesi
Pagine: 236
Prezzo: 14,90€
Trama:
Vittima di un perfido incantesimo, la principessa Bella ha dormito per cent’anni e tutti coloro che hanno tentato di svegliarla sono morti nell’impresa. Ma poi è arrivato lui, il Principe, affascinante e spietato, e Bella si è svegliata dal suo sonno secolare. Ora lei gli appartiene totalmente, ne è diventata la schiava, e dovrà seguirlo alla corte della regina Eleonora, madre del principe.
Qui, in un ambiente raffinato e perverso, altri giovani di sangue reale imparano a conoscere il piacere e il dolore. Sopraffatta dal desiderio e dalla passione, Bella diventa la favorita del Principe e della sua amante, la crudele Donna Giuliana, e sperimenta i rigori della Sala d’Addestramento e le spietate prove della Sala delle Punizioni. Ma alla corte l’aspetta anche un sentimento nuovo, che ha gli occhi dolci e profondi di un altro schiavo come lei. L’amore però è proibito agli schiavi e la punizione per chi vi cede può essere molto crudele...

La Trilogia dei Sensi:
1. Risveglio (The Claiming of Sleeping Beauty)
2. Abbandono (Beauty's Punishment)
3. Estasi (Beauty's Release)

L'Autrice:
Anne Rice, vero nome Howard Allen O'Brien, è nata a New Orleans nel 1941. Scrittrice di romanzi goticihorror e fantasy i cui protagonisti sono vampiri e streghe. Complessivamente ha venduto oltre 100 milioni di copie dei suoi libri, divenendo una delle migliori autrici horror della storia moderna. Anne ha passato la maggior parte della sua giovinezza a New Orleans (Louisiana), città in cui sono ambientati molti suoi romanzi. Fin da bambina si divertiva a scrivere storie ed era affascinata dal mondo del paranormale. Profondamente cattolica, come i genitori, cominciò a mettere in discussione la propria fede nel periodo dell'adolescenza. Nel 1961 sposa il poeta Stan Rice (prematuramente morto di cancro nel 2002) ed è a lui che si deve l'ispirazione per la creazione del suo personaggio più celebre, il vampiro Lestat de Lioncourt.  Anne Rice ha scritto diversi libri, anche con due pseudonimiAnne Rampling e A. N. Roquelaure. Come Anne Rampling ha scritto Exit to Eden e Belinda; come A. N. Roquelaure ha pubblicato The Beauty Series (una serie di romanzi erotici). Dopo quasi quarant'anni di dichiarato ateismo, trascorsi dentro quello che ora lei stessa chiama "un universo nichilista", nel 1998 è tornata alla fede cattolica della sua infanzia.Da quando ha preso la decisione di dedicare i suoi scritti a Gesù Cristo ha pubblicato, con successo, due libri di fiction storica basati sul Vangelo: Christ the Lord: Out of Egypt(2005) e Christ the Lord: Road to Cana (2007). 

3 commenti:

  1. Io l'ho comprato ieri e finito di leggere all'una di notte. Premetto una cosa: ho sempre letto i suoi romanzi, da Intervista col Vampiro alla Regina dei dannati e via dicendo...
    Perciò mi aspettavo qualcosa di affine, non so se mi capisci. Non intendo dire a livello di personaggi: si sa che non sono i vampiri a prendere vita in questo romanzo, ma personaggi di una fiaba in carne ed ossa... In questo caso, quelli della Bella Addormentata. Francamente mi aspettavo qualcosa di meglio, di originale ma al contempo di appassionante.
    La sua scrittura e il suo stile sono molto diversi rispetto a quelli utilizzati per Intervista col Vampiro (almeno a mio avviso, poi sono pareri e impressioni): l'ho trovato più scorrevole ma al contempo, estremamente ripetitivo e troppo elementare.
    Mi spiego: ogni capitolo ripropone le stesse scene, gli stessi concetti della punizione, del sesso, e di tutto ciò che comunque la principessa Bella subisce all'interno del castello. Sempre le lacrime che le rigano il volto, i gemiti, le urla, le punizioni e di nuovo i rapporti sessuali.
    La trama in tutto questo groviglio si perde moltissimo, non riesci a tenerla bene sott'occhio, in quanto la Rice insiste molto sui concetti carnali.
    Per carità, è chiaro che l'oggetto principale del romanzo sia proprio l'erotismo, tuttavia mi aspettavo di leggere qualcosa di più intrigante, con una vera e propria storia coinvolgente al suo interno. Non so francamente cosa aspettarmi dai prossimi due libri (che ovviamente leggerò, giusto per concludere ciò che ho iniziato), se non altro spero che si possa redimere e farmi cambiare idea su questa saga.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capisco cosa intendi Veronica, ma non credo che Anne potrà fare qualcosa come Intervista col Vampiro ecc... quella è una serie che non scorderò mai e che solo una come lei poteva regalarci, indimenticabile!
      Comunque io sono molto curioso di leggerlo, so che non devo aspettarmi niente come le Cronache ma la curiosità è tanta... la prima lettura di questo romanzo che risale a 5 o 6 anni fa mi aveva molto affascinato!
      Vedremo un po :D

      Elimina
  2. Ciao, passavo per caso di qua e ho visto questo post...amo Anne Rice e sebbene da un punto di vista oggettivo spesso cade nello smelenso, essendo una delle prime autrici che ho letto, rimane una delle mie preferite. Ho letto sia Le cronache dei vampiri che quella delle streghe, sia Taltos che La mummia..insomma romanzi indimenticabili, scritti in maniera assolutamente decente e con un ampio vocabolario, che vanno assolutamente distinti da quella porcheria di Twilight e da tutti i libri ispirati da Twilight. In generale il mio gusto personale mi impedisce di accostarmi a questo nuovo genere pseudo erotico/pseudo fantasy ma credo che una possibilità a questo romanzo la darei :)

    RispondiElimina