venerdì 28 giugno 2013

Recensione: Senza Fine di Kiersten White

Buon pomeriggio miei cari!
Oggi da me sembra Novembre, pioggia e tuoni, uno schifo di tempo per fortuna che siamo in estate, ma intanto ho colto quest'occasione per girare alcuni video che in questi giorni caricherò, intanto carissimi vi lascio a questa nuova recensione che ho deciso di fare scritta, vi lascio alla scheda tecnica e poi alla recensione!
Un bacio...


Titolo: Senza Fine
Autore: Kriesten White
Editore: Giunti Y
Pagine: 432
Prezzo: 14,50€

Trama:
Nonostante gli innumerevoli tentativi di vivere una vita normale, Evie, la ragazza che ha il dono di vedere i mostri e gli esseri sovrannaturali, non riesce proprio
a fare a meno di cacciarsi nei guai.
Inaspettatamente, l’Agenzia Internazionale per il Contenimento del Paranormale la richiama per una missione importantissima e, come se non bastasse, Evie scoprirà di essere la prescelta per salvare da un oscuro destino il mondo degli umani e quello del sovrannaturale.
Un ex fidanzato fata, un’amica vampiro e un drago che fruga nella spazzatura sono solo alcune delle vecchie e nuove conoscenze che accompagneranno Evie nella sua ultima, rocambolesca, indimenticabile avventura. Per fortuna lo splendido vestito da sera regalatole dal ragazzo più bello dell’universo paranormale si intona perfettamente al suo inseparabile taser rosa!


Oggi voglio parlarvi -come avrete potuto notare- di Senza fine di Kiersten White.
Senza Fine è l'ultimo libro della trilogia Urban Fantasy YA "Paranormalcy" iniziata con Paranormalmente seguito da Caccia alle fate!
Se avete visto la mia recensione ai primi due libri (QUI) avrete o noterete che non sono stato molto entusiasta di entrambe le letture, purtroppo non sono riuscito ad entrare a pieno nella storia che tralasciando l'originalità la vera pecca è stata Evie che è proprio la nostra eroina.
Un'eroina che a me più e più volte nel corso della lettura dei primi due libri ha fatto saltare letteralmente i nervi, battute scadenti, manie stupide e insopportabile e sopratutto i sui estenuanti bip e il suo immancabile taser rosa che l'autrice non può fare a meno di ricordare una pagina si e pure quell'altra.
Molte volte durante la lettura dei primi due libri sono stato tentato di chiudere il volume ma poi ho sempre continuato e mi sono fatto forza finendo l'intera trilogia e devo dire che non mi sono pentito!

Si, avete capito bene, Senza Fine è stato un libro che ha saputo -almeno questa volta- coinvolgermi ma prima di andare nei commenti andiamo un po' a vedere cosa troviamo in quest'ultimo libro.
Dopo gli eventi che hanno "sconvolto" la vita di Evie nel precedente libro la nostra ragazza vuole vivere la sua vita "normale" insieme a Preston, il suo ragazzo mutaforma, la sua amica Vampira e tanti altri essere strani, come draghi e fate amici/nemici.
Come sapete Evie ha il dono di vedere gli esserei sovrannaturali e insieme all'AICP si occupava di tenere questi esseri lontani dagli umani ma dopo alcuni fatti che hanno infastidito profondamente Evie lei se decide di andarsene.
Ora l'agenzia la richiama per dirle che c'e un'importantissima missione per lei che Evie non vuole assolutamente compiere e inoltre c'e un'altro peso che grava sulle sue spalle, Evie viene informata di essere la prescelta che ha il compito di salvare gli umani e anche le creature sovrannaturali.
Come farà Evie ha sistemare tutto questo? 
Riuscirà mai ad avere la vita normale che sempre ha sognato insieme a Preston?
Le risposte sono tutte nel sue taser rosa?
Per fortuna no, esatto in quest'ultimo volume l'autrice lascia finalmente da parte i suoi estenuanti bip e il suo inseparabile taser per fare emergere quello che è il personaggi di Evie, in questo libro conosciamo una nuova ragazza, una Evie sicuramente più matura e conscia dei suoi limiti, un personaggio che ha sicuramente le sue pecche ma che almeno riesce ad essere sopportabile!

Mi è piaciuto molto come l'autrice ha svolto quest'ultima avventura, con molti personaggi che si redigono, con nuove e vecchie conoscenze, ha finalmente svelato qualcosa di più su Reth, un personaggi che da subito mi ha colpito parecchio e in questo libro scopriamo qualcosa in più su questa strana fata!

Come sempre Evie e Preston mi sono stra piaciuti, ho sempre adorato e sostenuto la loro storia d'amore, cosi dolce e particolare, davvero una bella storia d'amore.

Quindi ricapitolando, ho letteralmente adorato Senza Fine, una scrittura scorrevole e più matura rispetto ai primi due libri, una storia piena d'azione e avventura!
Non so sinceramente se alla fine di tutto questo consigliarvi la serie, è vero, ripeto che Senza Fine mi ha sicuramente soddisfatto ma prima di arrivare a quest'ultimo si deve leggere dei libri davvero noiosi, sopratutto Caccia alle Fate dove l'autrice si è un po' persa forse presa dall'euforia, non so che cosa gli sia successo ma per fortuna con Senza Fine ha fatto un'ottimo lavoro... ma non perdiamoci in chiacchiere e finiamo questa recensione, se volete leggere questa trilogia nessuno ve lo vieta, non è sicuramente una lettura da buttare via, questo no però ecco, se non avete voglia ne tempo di leggerla state tranquilli cari amici, non vi siete persi niente!

Voto finale: 4-


L'Autrice:
Kiersten White è nata in Utah, ma vive a San Diego con il marito e i figli. Affascinata dal mondo dei teenager, autoironica sulla sua bassa statura, ed estremamente spiritosa, l’autrice ha regalato ai lettori questa esilarante trilogia comico-paranormale.
La Giunti Y ha pubblicato l'intera serie Paranormalcy che segue le avventure di Evie.

2 commenti:

  1. Lo sto leggendo ora e sono d'accordo con te molto molto meglio dei primi due, anche la protagonista è meno odiosa del solito ;)

    RispondiElimina
  2. non ho letto la saga, nemmeno uno dei libri e..non ho intenzione di farlo così mi autospoilero con la tua review.
    mi innervosisce sapere che con libri con "hunger games", "divergent", "delirium" (e potrei continuare), esistono altri libri o meglio altri autori che sminuiscono così le loro potenzialità :c

    RispondiElimina